WOLFBIKE TOUR La Gran Fondo dei due Parchi

La terza edizione del Wolf Bike tour: l’avventura continua

Chi ha partecipato alle prime due edizioni del Wolf Bike Tour può dirvelo: sono state giornate magnifiche, di pedalate nella natura più selvaggia d’Europa, punti di ristoro con pecorini, salsicce alla brace, polenta e (perché no?) un buon bicchiere di montepulciano. Il Wolf bike tour non è un giro da signorini: nei due giorni oltre 220 km per quasi 5.000 m di dislivello, ma non ci si stressa mai. Non c’è competizione: solo cameratismo, voglia di pedalare duro, godersi il verde e i paesaggi mozzafiato dei due parchi, scherzare all’ombra di un pino con un bicchiere di vino in mano. Ecco le novità per la terza edizione del Wolf bike tour:

Si pedala in primavera

Quest’anno si pedala in primavera, il 4 e il 5 giugno, per favi godere la natura prorompente dei due Parchi, che si prepara al fulgore dell’estate. In questo periodo i colori sono potenti, e l’aria è piena dei profumi dei fiori e delle erbe selvatiche dell’Appennnino.

Abbiamo aggiornato il primo itinerario

Abbiamo approfittato della riapertura della strada provinciale che da Passo San Leonardo corre lungo la Majella per ridisegnare il percorso del primo giorno, che ci porterà quest’anno a pedalare seguendo tutto il fondo valle della Majella, e a incrociare uno dei paesi più belli d’Abruzzo, Pacentro, dove è previsto il ristoro finale.

I nuovi costi di iscrizione

Come lo scorso anno 30 euro per un giorno; 50 per tutti e due i giorni, ma i gruppi dai 10 iscritti in su pagano molto meno: 25 per un giorno; 40 per tutti e due i giorni. E le donne che pedalano continuano ad essere graditissime ospiti dell’organizzazione.

Gli ambassadors / Diventa ambassador

Anche ques’anno chi organizza un’iscrizione collettiva di oltre 10 persone sarà iscritto gratis.

La sacca gara

La sacca gara (compresa nel prezzo di iscrizione), conterrà come di consueto cose buone dall’Abruzzo ( confetti, vino, pasta artigianale…).

La Wolf bike by Wilier

Cento1-X-DEFAbbiamo chiesto a una delle più prestigiose aziende italiane di biciclette di creare per noi una wolf bike. Volevamo una bicicletta da corsa comoda, veloce sull’asfalto e morbida sullo sterrato, capace di interpretare le strade più diverse, per dar a chi la possiede una vera sensazione di libertà. Cosi nasce la Wolf bike, che può montare anche rumore tassellate da sterrato, per correre, come un lupo, dovunque una strada chiami. Quello che vedete è il risultato dell’Ufficio progettazione di Wilier Triestina. Una bici da corsa dalla geometria poco aggressiva e dal telaio particolarmente elastico che può montare anche ruote 42″. Queste le caratteristiche.

Il prezzo è di 1.070 euro. Per informazioni e ordini scrivere a info@wolfbiketour.it

I Tour Extra Bike / Vedi i tour

Abbiamo organizzato un programma turistico extra bike, pensando a chi accompagna gli atleti, ma non pedala. Fra natura, cultura, tradizione e enogastonomia, mentre il papà pedala…il resto della famiglia si diverte! Sono tour organizzati dalla cooperativa del Consorzio turistico di Sulmona, con Guide Ufficiali.

La convenzione con gli esercizi commerciali di Sulmona
Servizi ricettivi / Servizi commerciali convenzionati

Sono oltre 40 gli esercizi commerciali che offrono uno sconto del 20% agli iscritti . per godere dello sconto basta mostrare la fotocopia con la ricevuta dell’avvenuta iscrizione. Almeno altretttanti ristoranti, B&B e alberghi della zona convenzionati con il WBT.

L’alleanza con Slow Food

Dimenticatevi il tristissimo “pasta party” di fine gara; dimenticatevi le bibite isotoniche e le barrette energetiche: sarà Slow Food, insieme alle Proloco coinvolte, a curare l’alimentazione dei ciclisti. Prodotti a chilometro zero, e cibi della tradizione dell’Abruzzo centrale cucinati dalle Matrone dei Borghi che attraverseremo.
Per il resto, gli ingredienti sono gli stessi dello scorso anno:
Itinerari scelti su strade “zitte”, cioè poco interessate dal traffico automobilistico, dove sarà più facile incrociare lungo la strada un cinghiale che una FIAT. Attraverseremo Borghi medievali di rara bellezza, boschi millenari, valli solitarie, canyons e piccoli laghi incastonati tra le dorsali dell’Appennino centrale.
Il Wolf Tour Cyclopride non è una competizione, ma un viaggio di scoperta in bicicletta in cui l’unico vincolo è quello di avere buone gambe, sapersi godere la vita, amare la biciletta e la natura…e concludere l’itinerario entro l’ora stabilità dall’organizzazione.
L’appuntamento è per il 4 e il 5 giugno a Sulmona nel cuore dell’Abruzzo. Sono invitati tutti i cicloamatori esperti d’Italia e d’Europa che abbiano voglia di pedalare, ma anche di guardare con gli occhi e con il cuore.